COSTRUZIONI: NOCERINO NUOVO PRESIDENTE CNA EDILIZIA CAMPANIA NORD

COSTRUZIONI: NOCERINO NUOVO PRESIDENTE CNA EDILIZIA CAMPANIA NORD

Sabatino Nocerino è il nuovo presidente di CNA Edilizia Campania. È stato eletto all’unanimità nella tarda serata di ieri dall’Assemblea dei soci riuniti da remoto.

Cinquantadue anni, napoletano, Nocerino è Business Director di CMC Consortium Management Construction, società cooperativa impegnata nel campo dell’edilizia civile, delle opere infrastrutturali, nel restauro del patrimonio architettonico e monumentale: attualmente la società è impegnata in lavori di riqualificazione nell’area degli Scavi di Ercolano.

«Possiamo guardare con ottimismo al futuro della CNA Edilizia in Campania – ha dichiarato il neo eletto Presidente nel corso dei lavori – Siamo un’organizzazione con circa 800 realtà iscritte che può contare su un patrimonio professionale e un know-how di alta specificità».
«Oggi più che mai – ha proseguito Nocerino – è necessario attuare strategie che puntino all’integrazione di piccole e medie imprese che operano sul nostro territorio per garantire progetti di rilancio e lo sviluppo di tutta la filiera».
Il cosiddetto “super-bonus” per i lavori di efficientamento energetico e interventi antisismici «rappresentano una grande opportunità per il rilancio del settore» secondo Sabatino Nocerino, che avverte: «C’è il rischio di essere fagocitati dai grossi gruppi privati: per questo è fondamentale integrare le nostre realtà piccole e media, anche per riuscire a ricreare quelle professionalità che con gli anni sono andate perdute».