Qualità e affidabilità

Nella sua natura di consorzio CMC dispone, per l’esecuzione dei lavori, di tutte le attrezzature, mezzi d’opera e di equipaggiamento tecnico, nonché delle risorse umane e professionali, in dotazione stabile ai propri Soci. Questa situazione di fatto e di di- ritto rende il Consorzio uno degli appaltatori con maggiore dimensione e potenzialità tecnica fra quelli operanti nel mercato italiano ed estero delle costruzioni.
CMC opera attraverso l’assunzione di appalti in nome proprio e nell’interesse dei Soci, ai quali assegna la realizzazione di quanto acquisito. La forma consortile riesce a far coesistere benefici per i singoli Soci, che possono operare con maggiore potenzialità commerciale su un mercato più vasto, e per le stesse Stazioni Appaltanti, che possono collaborare con un partner di elevata capacità tecnica ed affidabilità. I vantaggi più evidenti, che derivano ad un Committente dalla stipula di un contratto d’appalti con un Consorzio, rispetto ad un contratto stipulato con un’impresa tradizionale, sono infatti i seguenti:
1) la possibilità di operare con una struttura di impresa che, per sua stessa natura, è particolarmente idonea a garantirgli il rispetto dei requisiti contrattuali;
2) La certezza della completa conclusione dei lavori, anche nel caso di gravi inadempienze dell’impresa esecutrice (procedura concorsuale, fallimento, liquidazione), in quanto il Consorzio, quale diretto intestatario del contratto d’appalto, garantisce comunque quanto previsto contrattualmente, attraverso la sostituzione del Socio assegnatario con altro Socio, o il completamento diretto dei lavori.